Ayni Cooperazione

Volontariato in Libano con SB OverSeas

Abbiamo 3 centri in Libano: a Beirut, Saida e Arsal. Visto che l’ultimo è considerato zona rossa, lì non inviamo volontari stranieri. Reclutiamo continuamente volontari appassionati e capaci per una permanenza variabile tra i 2 e gli 8 mesi, per insegnare l’inglese e collaborare alla gestione delle nostre due scuole e del centro di formazione per donne in Libano. Entrambi i centri sono stati istituiti per servire i rifugiati: uno a Saida (a sud-ovest) e l’altro a Beirut (a ovest).

I bambini rifugiati che frequentano le nostre scuole hanno bisogno di questo programma educativo correttivo per avere la possibilità di passare il test d’ingresso per la scuola pubblica libanese. Senza l’accesso alla scuola pubblica, rischiano di perdere per sempre la possibilità di istruirsi, diventando una “generazione persa”.

Invece, le donne che frequentano in nostri centri si trovano in una situazione di estrema vulnerabilità all’interno dei campi profughi, ed hanno bisogno della formazione e del sostegno offerti dal nostro team che dà loro il potere di costruirsi un futuro migliore.

Gestiamo inoltre un programma che dà ai volontari la possibilità di partecipare ad un corso intensivo di arabo tra il secondo e l’ottavo mese della loro permanenza.

Continua a leggere su www.aynicooperazione.org

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"