Ayni Cooperazione

Volontariato in Uganda con Give Hope

La nostra organizzazione ha deciso di cominciare a ricevere volontari perché crediamo che possano fornire un aiuto concreto ai nostri progetti. In passato abbiamo lavorato con gruppi provenienti da varie associazioni, ma ora abbiamo lanciato il nostro programma di volontariato: vuoi diventare uno dei nostri primi volontari? Nella nostra organizzazione, potrai ricoprire ruoli specifici e svolgere degli stage:

Attività e Ruoli

Volontariato per la Salute e per l’Igiene (Wakiso, Kampala, Uganda)

Lavoriamo per mitigare la diffusione dell’HIV/AIDS. Il nostro staff è preparato per dare consulenze e sostegno: abbiamo infatti molta esperienza sul campo. Abbiamo bisogno di volontari perché il nostro staff non è abbastanza numeroso per svolgere tutte le attività che desideriamo portare a termine ogni giorno. I volontari del programma di sensibilizzazione contro l’HIV/AIDS a Wakiso svolgono attività diverse, a seconda dello loro capacità e dei bisogni della comunità. Queste possono includere: dare consulenza ai pazienti infetti, preparare il materiale per seminari educativi presso le comunità, educare i locali sulle cause della malattia, sugli effetti e sui metodi di prevenzione. Inoltre possono collaborare alla distribuzione di medicazioni per il trattamento di febbre, tosse, diarrea, e altre necessità basiche delle famiglie. Cerchiamo studenti e persone con esperienza nel campo della sanità, assistenza sociale, e altre discipline affini. I volontari avranno l’opportunità di imparare moltissimo con questo programma, anche grazie agli scambi con il nostro staff.

Volontario per l’Infanzia e l’Educazione (Wakiso, Kampala, Uganda)

Abbiamo diversi centri per l’infanzia nella zona, che lavorano con bambini da 1 a 5 anni provenienti da famiglie con poche risorse e monoparentali. Abbiamo solo due persone assegnate a questi centri, che si occupano di circa 15-20 bambini tutti i giorni. Questo permette loro di badare solo alle necessità primarie dei bambini. I volontari possono fare moltissimo per il benessere psicologico ed emotivo dei bambini e allo stesso tempo ridurre la durissima carica di lavoro sopportata dal nostro staff. I volontari, in questo programma, sono responsabili per la creazione e l’implementazione di attività divertenti ed educative, e danno una mano con le attività di manutenzione quotidiana e straordinaria dei centri, come mettere in ordine, ripulire la cucina, dipingere un muro, aggiustare una sedia… Non è necessario avere esperienze particolari per svolgere queste mansioni, ma i volontari devono avere molta energia e creatività. Ai volontari è inoltre richiesto di insegnare l’inglese ai bambini attraverso lo svolgimento di attività divertenti. I bambini a quest’età imparano molto in fretta!

Volontariato per il Coinvolgimento della Comunità

Facendo parte del nostro team di community engagement, il volontario si occupa della pianificazione e della gestione di eventi per la comunità, tra i quali il nostro evento pop-up mensile presso il centro comunitario. Le attività principali dei volontari sono: gestione di eventi e festival; attività di promozione come blogging, social media e inchieste; mansioni amministrative, ad esempio rispondere al telefono, partecipare alle riunioni, scrivere report, monitorare e valutare l’impatto dei progetti. Il volontario che cerchiamo nutre una vera passione per il lavoro in comunità, è amichevole, allegro, positivo e motivato; sa fare lavoro di squadra; è creativo e trova soluzioni innovative. Preferibilmente, ha fatto studi in campo umanitario o sociale, ma anche una dimostrabile esperienza sul campo è benvenuta (almeno un anno).

Volontariato per il Programma di Educazione

Lavoriamo per migliorare le opportunità educative dei bambini ed il riconoscimento del basso livello di alfabetizzazione e matematica è il primo passo verso questo miglioramento. I nostri volontari assistono gli insegnati durante le ore di lezione, fornendo sostegno ai gruppi di studenti che fanno più fatica. Inoltre partecipano a programmi di ripetizioni. Le responsabilità dei volontari includono: fornire sostegno agli studenti in tutte le materie (inglese, STEM, arte e musica); dedicare tempo di qualità agli studenti, ascoltandoli; riferire agli insegnanti i progressi degli studenti; comportarsi come un modello a seguire; aiutare durante la distribuzione di colazione e pranzo. I volontari devono essere disponibili a lavorare per 14 ore alla settimana preferibilmente per 6 mesi, o anche meno, a seconda delle necessità.

Continua a leggere su www.aynicooperazione.org

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"